Forex
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Gli Stati Uniti con il presidente Trump hanno confermato i dazi sulle merci europee. Intanto in Italia si è formato il governo ed il periodo instabile dell’ultima settimana potrebbe essere terminato con la festa della Repubblica........

 

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Questi fatti hanno portato ad un indebolimento dell’Euro in sofferenza un po’ su tutti i cross principali.

Continua la tendenza al rialzo del biglietto verde e dello Yen mentre assistiamo ancora ad un trend inverso per la Sterlina.

Sul fronte materie prime abbiamo il petrolio che continua a calare violando anche l’ultimo supporto formatosi di recente in area 66,31$.

Anche l’oro è in calo come indicato precedentemente dal setup in grafico, dal quale è scaturito un nuovo movimento short in settimana e che i corsisti di Professione Forex ben conoscono.

Gli indici di borsa sono contrastanti tra il Dax e lo Standard & Poor’s, non fornendo particolari indicazioni oltre quelle che già sappiamo dalla situazione generale.

Panoramica mercato Forex

Stando ai grafici di lungo periodo è probabile che in settimana vedremo un Dollaro Americano in calo dopo molti giorni di forte crescita. Tale ipotesi può essere confutata paragonando tutti i cambi principali ad eccezione di USD/CAD.

AUD/USD daily

EUR/USD weekly

GBP/USD weekly

NZD/USD daily

USD/CHF daily

USD/JPY H4

Buona settimana e a tutti buon trading!

Alessandro Vitali

Fonte: Trendandtrading.it- ProfessioneForex

Video Analisi Giornaliera