L'analisi di Bonetti Financial
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Come ipotizzato questa settimana è iniziata nel segno della volatilità sui mercati, dove sia valutario che azionario europeo hanno registrato aperture in gap.............

 

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Questo significa che l’ Euro, così come i principali indici, hanno accolto positivamente l’esito elettorale francese, che vedrà confrontarsi al ballottaggio Macron e Le Pen, con il primo (il più europeista tra tutti i candidati) che sembrerebbe essere favorito. Quella francese rappresentava una grande incognita in quanto l’eventuale vittoria del Front National (partito anti-Europeista) minerebbe ulteriormente la già precaria stabilità dell'Unione, tanto da metterne a prova la tenuta, anche se le preferenze espresse dai francesi durante il primo turno sembrerebbero poter scongiurare questa eventualità.

Il riflesso in ambito valutario di questa situazione ha spinto EurUsd ai massimi da novembre 2016, facendo uscire il cambio da quel canale, compreso tra 1,035 – 1,09, che ne aveva contenuto e compresso i movimenti negli ultimi mesi (dalla vittoria elettorale di Donald Trump e dal successivo fortissimo apprezzamento del Dollaro). Il fatto che la quotazione sia tornata a “mettere la testa fuori dall'acqua” è certamente un segnale positivo.

26042017

É importante ricordare che per avere una chiara indicazione rialzista di lungo periodo sarà necessario che la maggioranza dei grandi operatori si posizioni a mercato in acquisto, cosa che ancora non si è verificata. Nelle prossime settimane vedremo se l’esito delle elezioni francesi (il secondo e ultimo turno sarà il 7 maggio) spingerà i grandi operatori ad iniziare realmente ad accumulare Euro o se il rialzo visto in questo inizio settimana si tratta solamente di un falso segnale.

 

Autore: Bonetti Financial

Video Analisi Giornaliera