L'analisi di Bonetti Financial
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Negli ultimi giorni l’attenzione degli analisti si è focalizzata con particolare attenzione sul bilancio della banca centrale americana,..............

 

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


dopo che il Presidente della FED di New York William Dudley ha dichiarato che la “normalizzazione del bilancio potrebbe momentaneamente sostituire il rialzo dei tassi” all’interno del processo di regolarizzazione della politica monetaria attualmente in atto negli USA.

05042017

Quando quasi dieci anni fa era scoppiata la crisi, la Federal Reserve aveva immediatamente avviato un programma di Quantitative Easing che prevedeva l’acquisto mensile di titoli di Stato, con l’obbiettivo di mantenerne bassi i rendimenti, e l’iniezione di nuova liquidità nel mercato. Il continuo acquisto di titoli ha portato ad un accrescimento del bilancio della banca centrale che, alla scadenza del QE, come visibile dal grafico, si è stabilizzato.

Perchè il bilancio della banca centrale non diminuisce man mano che i titoli scadono? Il motivo è molto semplice: la FED, pur non creando nuova liquidità, è in costante acquisto di titoli che vanno a sostituire quelli in scadenza, questo permette al portafoglio di mantenere un valore costante (circa $4.500 miliardi).

Considerando che per non perdere questa stabilità la FED dovrà investire nel corso del 2017 circa 52 miliardi a trimestre, e 107 miliardi nel 2018, non è difficile immaginare l’effetto che si produrrebbe se questi non vennissero effettuati: i tassi di interesse sui titoli di stato con grande probabilità salirebbero in maniera decisa e, non meno importante, ci sarebbe grande incertezza rispetto a quella che potrebbe essere la reazione dei mercati.

La governatrice della Federal Reserve Janet Yellen qualche settimana fa aveva anticipato che la normalizzazione del bilancio sarebbe stata graduale e prevedibile, ma la questione sta assumendo sempre più importanza ed il mercato attende con trepidazione i verbali FOMC che verranno resi pubblici questa sera alle 20:00.

 

Autore: Bonetti Financial

Video Analisi Giornaliera